Progetto / Condividi.Mi2

INTERVENTO / Chiosco Franca Rame

Piantumazione di alberi e la copertura del chiosco nel parco Franca Rame
Quartiere: Adriano
09/05/2017

Si propone di creare uno spazio riparato con una copertura o un vero e proprio chiosco, e nello stesso tempo favorire il riparo dal sole attraverso la piantumazione di nuovi alberi.

In corso
16%

Investimento

Non ancora stimato

Ultimo aggiornamento
21/12/2016
Si tiene un sopralluogo alla presenza di tecnici del Comune (Area Casa e Demanio) e del Municipio 2 per verificare lo stato del chiosco. L'intervento riguarda la copertura. La soluzione più idonea viene individuata in una struttura fissa - e non mobile come quella proposta dal concessionario Tabit. L'intervento di alberatura con piantumazione di alberi adulti viene giudicato dai tecnici non praticabile poiché incoerente con il progetto originario del parco. Viene valutata la possibilità di effettuare delle nuove piantumazioni, in altre zone del Municipio che potrebbero beneficiare di nuovo verde.
Lista delle fasi
Fase Stato Date previste: Inizio - Fine Date effettive: Inizio - Fine
Analisi preliminari In corso 15/01/2017 - 15/05/2017 15/12/2016 - In corso
Progettazione Non iniziata 15/06/2017 - 15/06/2018 Non iniziato
Esecuzione lavori Non iniziata 15/07/2018 - 15/02/2019 Non iniziato
Controlla lo sviluppo cronologico dell'intervento
Segui tutti gli aggiornamenti
Data Descrizione
21/12/2016 Si tiene un sopralluogo alla presenza di tecnici del Comune (Area Casa e Demanio) e del Municipio 2 per verificare lo stato del chiosco. L'intervento riguarda la copertura. La soluzione più idonea viene individuata in una struttura fissa - e non mobile come quella proposta dal concessionario Tabit. L'intervento di alberatura con piantumazione di alberi adulti viene giudicato dai tecnici non praticabile poiché incoerente con il progetto originario del parco. Viene valutata la possibilità di effettuare delle nuove piantumazioni, in altre zone del Municipio che potrebbero beneficiare di nuovo verde.
15/01/2016 Stato dell'arte: il parco, realizzato a scomputo, è stato dato in gestione a privati (per 5 anni). Il chiosco è proprietà del Municipio 2, che lo ha assegnato in gestione al concessionario: la cooperativa Tabit. La copertura è a carico del Comune. Viene rilevata la necessità di un sopralluogo da parte del Settore Tecnico Casa e Demanio.
Area documenti
Data Descrizione File da scaricare
Nessun documento disponibile

torna al progetto Condividi.Mi2